01/10/08  - Displasia - Salute femminile

Displasia




Domanda del 01 ottobre 2008

Domanda


Gent.le Dott. chiedo quale sia l'approccio più appropriato nel mio caso. Nel 2003 ho subiìto una conizzazione per CIN III, a seguito ho sempre effettuato pap test semestrali, mai risultati normali. Dall'ASCUS siamo tornati al CIN I.Dati i precedenti e un forte dimagrimento accompagnato da comparsa di molti foruncoli e irregolarità del ciclo mestruale, chiedo quale sia l'approccio più indicato. Ho prenotato una visita ginecologica+ecografia+colposcopia.Se mi poteste dare un parere ve ne sarei molto grata
Risposta del 03 ottobre 2008

Risposta


Gli esami che sta eseguendo sono corretti, dopo l'esito di essi si potrebbe vedere l'eventuale terapia da instaurare. Aggiungerei una isteroscopia diagnostica con revisione bioptica frazionata (ovvero separata del materiale del collo uterino da quello del corpo). L'isteroscopia farebbe vedere come la colposcopia per la parte eserna del collo uterino, sia la parte interna del collo che dell'utero.

Dott. Benedetto Novarese
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
MESSINA (ME)



Il profilo di BENEDETTO NOVARESE
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute femminile

Potrebbe interessarti
Mammografia, screening poco sfruttato: a chi è rivolto e perché
Salute femminile
09 ottobre 2017
Interviste
Mammografia, screening poco sfruttato: a chi è rivolto e perché
Dieta sana ed esercizio per un parto naturale
Salute femminile
17 agosto 2017
News
Dieta sana ed esercizio per un parto naturale