L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

24/10/2007 18:03:32

Distorsione ginocchio

Mi chiamo Vincenzo e giocando a Pallamano sono andato incontro a distorsione del ginocchio. Il referto della risonanza magnetica dice:"lesione di un discreto numero di fibre del legamento crociato anteriore a livello dell'inserzione femorale,lesione osteocondrale del condilo esterno femorale e del piatto tibiale esterno e tilt rotuleo;non interessati menischi,LCP e collaterali. E' necessaria un'operazione chirurgica?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/10/2007

LA LESIONE DI UN CERTO NUMERO DELLE FIBRE DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE POTREBBE COMPORTARE UNA INSTABILITA' RESIDUA DELL'ARTICOLAZIONE DEL GINOCCHIO, E PERTANTO SI RENDEREBBE NECESSARIA UNA RICOSTRUZIONE CHIRURGICA DEL LEGAMENTO IN ARTROSCOPIA, AL FINE DI RENDERE NUOVAMENTE STABILE L'ARTICOLAZIONE. PER QUANTO RIGUARDA LA LESIONE OSTEOCONDRALE E' SICURAMENTE INDICATA UNA ARTROSCOPIA DI GINOCCHIO PER EVITARE CHE UN FRAMMENTO DI CARTILAGINE SI STACCHI DENTRO L'ARTICOLAZIONE DETERMINANDO UN BLOCCO ARTICOLARE.



Dott. PAOLO COLLIVADINO
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra