L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

15/09/2007 04:32:33

Disturbi al glande

Buonasera vorrei rivolgervi una domanda.Circa 8 mesi fa la mia ragazza in seguito a pruriti ai genitali eseguiva un pap test e scopriva di essere infetta da papilloma virus ad alto rischio.In seguito ho iniziato a notare che il mio pene a riposo presentava delle rugosità sul glande quasi invisibili che sparivano completamente durante l'erezione.
Non ho dato peso alla vicenda ma da quell'episodio, in più occasioni dopo un rapporto sessuale osservo il glande molto arrossato e con deipuntini rossi sottopelle ma senza alcun fastidio.
La situazione sta peggiorando e ora la secchezza e la rugosità del glande sono ben visibili sia a riposo che in erezione.So che devo andare da un dottore ma non so esattamente a chi rivolgermi Andrologo Venerologo,dermatologo?
Sapete consigliarmi lo specialista a cui affidarmii e una struttura adeguata a Roma che sia privata o pubblica?
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/09/2007

La visita che deve eseguire per questo problema è con lo Specialsita VENEREOLOGO, il Medico esperto di cute e mucose genitali, nonchè di Malattie Sessualmente Trasmissibili.

cari saluti
DOTT. LUIGI LAINO
SPECIALISTA DERMATOLOGO E VENEREOLOGO, ROMA
coordiantore@latuapelle.org


Dott. Luigi Laino
Ricercatore
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra