11/03/13  - Disturbi neuro-vegetativi - Mente e cervello

Disturbi neuro-vegetativi




Domanda del 11 marzo 2013

Domanda


Gentile dottore, è da quando sono ragazzo che soffro di disturbi di tipo neuro-vegetativo:tremori e brividi sulla parte centrale della schiena, malessere/sofferenza sulla schiena,episodi sporadici di svenimenti, dermatiti, ansia; in seguito i miei disturbi sono peggiorati: Insonnia [risvegli durante la notte e difficoltà ad addormentarsi; al risveglio avverto soprattutto formicolii e pizzichi sulla testa (cuoio capelluto), forte prurito sulla zona anale o brividi lungo di essa (“scarico di energia lungo la colonna vertebrale”)]; Distonia delle derivazioni nervose: sento sofferenza/malessere sulla schiena e sulle braccia accompagnata da debolezza/stanchezza/svogliatezza; Sento sulla schiena e sul cervello come se fossi “caricato elettricamente” (ad esempio se mi tocco sulla schiena partono dei brividi); Nausea localizzata vicino la bocca dello stomaco o brutte sensazioni; Forti pruriti sotto pelle; Pressione sulle articolazioni della mandibola vicino le orecchie; Formicolii e sensazione di addormentamento della parte finale del braccio; Dolore improvviso e forte sulla parte finale della colonna vertebrale; Pulsazioni che si avvertono nell’orecchio.
Le cure seguite dal 2007 sono: Zoloft e poi Xanax+Cymbalta e poi Cymbalta+ Xanax+eutimil +solian e poi Fevarin+ Risperdal+ Xanax e poi Fevarin+Zyprexa+Xanax e poi Fevarin + Zyprexa e poi Cipralex+Zyprexa. Attualmente assumo Cipralex 20 mg (1 cpr/giorno) con scarsi risultati da due anni. Durante la cura fevarin+zyprexa ho avuto una serie di svenimenti ravvicinati che mi ha portato ad uno stato grave di debilitazione fisica e mentale.
Vorrei sapere se posso guarire da tali disturbi e come posso fare. Grazie.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti