L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

16/01/2007 14:52:00

Disturbo d'ansia.

Buongiorno sono un ragazzo di 24 anni e da almeno 5 soffro di disturbi d'ansia generalizzata causata probabilmente dal mio carattere molto ansioso (e credo trasmessomi geneticamente da mia madre); per alcuni anni ho provato peraltro senza grandi successi ad affidarmi ad un neurologo che mi ha prescritto in vari casi il farmaco seropram (citalopram). Ultimamente mi sono rivolto a uno psicoterapeuta e ho deciso di fare una terapia combinata a base di citalopram e sedute di terapia cognitivo comportamentale. Per caso ho scoperto che il farmaco più consigliato per il mio caso non è citalopram ma bensì seurepin, adesso il medico di base mi ha consigliato di usare il secondo, voi che consiglio mi date? Secondo lei osso passare al seurepin dopo molto tempo che prendevo citalopram? La mia situazione migliorerà?
Grazie infinite

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/01/2007

sono farmaci simili. se tollera bene il citalopram e con la psicoterapia le cose vanno meglio non starei a cambiare. cambiare c'è anche il rischio che il sereupin le dia più effetti collaterali. ne parlerei con lo psicoterapeuta (se è anche psichiatra) o comunque sentirei anche il parere di uno psichiatra.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra