L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

18/04/2007 15:33:40

Disturbo ossessivo

E' la seconda volta che vi scrivo e mi dispiace non aver avuto una risposta. Soffro di disturbo ossessivo da due anni con la perenne paura di perdere il controllo e uccidere familiari. Io e mio marito abbiamo deciso da tempo di avere un bambino che però non arriva.Non nego che il desiderio infinito di maternità è accompagnato dal terrore che possa un giorno far del male al mio bambino. Le storie di infanticidio che si sentono in tv mi terrorizzano e, nello stesso tempo, penso possa accadere anche a me. Sono stata in cura con lo stiliden ma con scarsi risultati; ora da due mesi sto assumendo cipralex da 20 mg ma ancora con pochi risultati. Vorrei tanto essere una parsona normale senza questi orrendi pensieri. Grazie per la risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/04/2007

La terapia farmacologica va bene, anche se si potrebbero provare altri farmaci, della stessa categoria, ma con una maggiore specificità. Però andrebbe presa in considerazione una psicoterapia( valutare con specialista se è meglio di tipo cognitivo o analitico). Con la psicoterapia infatti si modificano le strutture di pensiero che sostengono i pensiero ossessivi. Soprattutto se lei ha intenzione di avere un figlio, è fondamentale che abbia un supporto di questo tipo.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra