L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

08/10/2008 12:31:01

Disturbo visivo

Premetto che mi è stato trovato il glaucoma ad angolo aperto che curo con Nyogel 1% una volta al dì in entrambe gli occhi e soffro anche di ipertensione che curo con Tareg 180 mg. Sono preoccupata perché nel giro di pochi mesi è la quinta volta che all'improvviso mi appaiono come scariche elettriche negli occhi che durano circa 10 -15 minuti e ovviamente per un pò vedo molto male. Poi scomparse queste scariche elettriche, arriva un mal di testa che avverto soprattutto a livello oculare e temporale. L'oculista mi ha detto che è solo stress, di prendere un caffé o assumere cioccolata. A me la spiegazione non è sufficiente e sto in ansia trmenda. Ho riprenotato il campo visivo e visita oculistica. Ma visto che ho l'appuntamento il 4 novembre (a pagamento!) vorrei se fosse possibile avere un vs. parere in merito, non foss'altro per campare con meno ansia. (forse è proprio stress!). Grazie mille per la risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/10/2008

Carissima,
mi sembra proprio di poer dire che lei è affetta da Cefalea OFTALMICA!!!!
Sicuramente la presenza dello scotoma scintillante e dell'emicrania(lo scotoma è in questo caso l'aura prodromica della Cefalea )fanno fare certamentente diagnosi di Cefalea OFTALMICA.
Le consiglio di fare una terapia appena si presenta l'aura prodromica(le scariche elettriche di cui lei parla).Il tutto non tanto al fine di eliminare la Cefalea , ma per vasodilatare il distretto vascolare retinico interessato da vasospasmo con ischemia, che costituisce l'etipatogenesi dello scotoma scintillante. La retina e tutti i tessuti del SNC sono quelli che soffrono più di tutti l'ipossemia distrettuale metaischemica.Le subentranti,reiterate vasocostrizioni nel tempo potrebbero causare dei danni ischemici.
Sono a sua disposizione per qualsiasi chiarimento.




Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it
http://www.beepworld.it/members/drsiravoduilio/
http://siravoduilio.it.gg


Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra