L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

19/09/2005 12:28:10

Dolore al braccio.

Buongiorno.
Circa un'anno fa, per circa una settimana, ho avuto un forte dolore alla spalla sinistra, che si prolungava anche alla parte superiore del braccio. Il dolore mi impediva di dormire e l'ho controllato con analgesici generici. Passato il dolore, mi è rimasto un intorpidimento della sensibilità del pollice ed indice della mano sinistra, che permane a tutt'ora. Anche il braccio a volte (con l'umidità) mi duole leggermente. Mi è stato detto che potrebbe trattarsi di problema ad un nervo, forse curabile con fisioterapia. E'possibile?
Grazie per l'attenzione e cordiali saluti.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/09/2005

Le consiglio di eseguire un esame Elettromiografico per valutare eventuali compressioni del nervo mediano al polso, potrendosi trattare di sindrome del tunnel carpale.
Nel caso di tale diagnosi bisognerà valutare l'opportunità di un intervento decompressivo che solitamente viene fatto in anestesia locale e in Day Surgery, cioè con ricovero di un solo giorno.
Ci faccia sapere
Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra