15/09/08  - Dolore al retto - Stomaco e intestino

Dolore al retto




Domanda del 15 settembre 2008

Domanda


gentile dott sono stanca di dover ricercare e ridire contnuamente ilmio malessere senza trovare risposte. sono tre mesi che ho dolori al retto specialmente al momento e dopo aver evacuato.all'inizio sembrava che il dolore provenisse dall'utero mdai controlli effettuati si esclude anzi il ginecologo mi ha inviata da un gastroenterologoil quale mi scrive diagnosi d perineo discendente mi invia ad effettuare una rnm con defecografia il referto dice: minimo ispessimento della parete laterale dx del retto che presenta formazione rotondeggiante, di circa 1.0cm di diametro(esiti flogistici?)con accenno a tenue iperintensità in t1, per la presenza di componente ematica. i valori dell'angolo ano-rettale sono pressochè normali. in condizione di riposo la giunzione ano-rettale è facilmente al di sotto ldella linea pubo-coccigea (circa 2,0cm); tale reperto si accentua sia in fase di contrazione che in fase di ponzamento. utero nei lmiti, la regione annassiale sinistra è occupata da formazione con caratteristiche, in condizioni basali, di tipo cistico(3.0cm di diametro). non adenopatie. presa visioneil gastroenterlogo ritiene di dover effettuare na rettooscopia . rimango in attesa di una V/s cortese risposta e Vi ringrazio anticipatamente.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Stomaco e intestino

Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Ricette
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”