L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

28/11/2005 17:10:17

Dolore al seno

Sono una ragazza di 27 anni. Da tre mesi ormai, al 21esimo giorno dopo il ciclo mestruale avverto un dolore al seno sinistro, esternamente vicino all'ascella. Essendo abituata ad avere dei dolori pre-mestruazioni, inizialmente non vi ho dato molto peso.
Anche il seno destro mi fa un po' male, ma solo nei giorni immediatamente precedenti al ciclo.
Ora però sono 3 mesi che si ripete e l'ultima volta il dolore si è ripresentato anche nei giorni immediatamente successivi al ciclo (prima solo dal 21giorno in poi).
Sono preoccupata. Dall'autopalpazione non sento nulla di anomalo, ma se tocco fa male.
Può essere solo una ghiandola infiammata? Cosa devo fare?
Ecografia o mammografia?
Se fosse un tumore non dovrebbe far male tutti i giorni e non solo andare e venire?
Aiuto, vi prego, sono preoccupata!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/12/2005

Salve,

Il seno è molto sensibile alle variazioni ormonali, ed è per questo che può manifestarsi dolore nelle varie fasi del ciclo. Il fatto che il dolore sia anche bilaterale fa pensare ad una Mastopatia fibrocistica ; comunque i tumori normalmente non danno dolore. Le consiglio di sottoporsi ad un'ecografia mammaria e successivamente ad una visita senologica.
Buona giornata.

Dott. Angelo Primavera
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia d’urgenza
ROMA (RM)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra