Dolore al testicolo destro - Salute maschile
L'esperto risponde

Dolore al testicolo destro




Domanda del 12 febbraio 2009
Egr. dottore A inizio dicembre cominciai a sentire un dolore al testicolo destro (assieme a un fastidio alla gamba destra), al pronto soccorso il medico (credo un urologo) non riscontrò torsione al testicolo e ipotizzò un infiammazione. Come cura mi diede: Levoxacin compresse per 7 giorni e Orudis supposte per 3 giorni. Come controlli consigliò un analisi completa delle urine + ecocolordoppler scrotale (come dieta evitare cibi piccanti, birra e superalcolici). Con le medicine il dolore andò via ma dopo un po comparve una sorta di fastidio-indolenzimento (che tutt'ora persiste...assieme a una riduzione di sperma durante l'erezione) L'analisi delle urine non ha dato problemi.. questo è il risultato dell'esame ecodoppler fatto il giorno 09/12: ""cute e sottocute nella norma, buona la rappresentazione dei piani dartoici Modico idrocele bilaterale Lieve ispessimento e disomogeneità del corpo dell'epidimio a destra; Null'altro di significativo da rilevare a carico degli epididimi. Biometria: Didimo dx: 45 x 31 x 25mm Didimo sx: 47 x 30 x 26mm L'integrazione color-doppler ha evidenziato a sinistra la presenza di lievi ectasie venose funicolari e peritesticolari (calibro massimo 2mm), in cui non si apprezzza reflusso significativo alla manovra di Valsava. Vasi arteriosi nella norma" Va detto che da tempo soffro di un fastidio-dolore al seno sinistro (un ecografia ha rilevato un infiammazione) e sono in cura da un endocrinologo..quando gli ho parlato (mese gennaio) del problema al testicolo (e visionato gli esami) mi ha consigliato di fare delle analisi del sangue (per testosterone) + spermiocultura e spermiogramma ..secondo lui può trattarsi di un infezione (sospetta che il dolore alseno e al testicolo forse sono collegati) risultato delle analisi: FSH: 6.25 mUI/ml rif. 1.7-12 (metodo immunoenzimatico ELFA) LH: 2.30 mUI/ml rif. 1.1-7.0 (metodo immunoenzimatico ELFA) 17-Beta Estradiolo: 34,83 pg/ml rif. <62 (metodo immunoenzimatico ELFA) SHBG: 91 nmol/l rif. uomo:9-111 metodo RIA (globuline leganti gli ormoni sessuali) Testosterone libero: 18.00 pg/ml rif. 8.7-54.7 metodo RIA Spermiocultura: Assenza di Miceti; sviluppo di varie colonie di Stafilocochi aurei ESAME CHIMICO FISICO DELLO SPERMA Quantità: 2,00cc (1-6) Colore: bianco-grigiastro pH: 9,0 (6,4-9,0) Viscosità: normale Fluidificazione completa: entro 30minuti (< 30 minuti) ESAME MICROSCOPICO: A fluidificazione avvenuta il 15% circa dei nemaspermi è dotato di movimenti attivi; Indice di vitalità dopo 2 ore: circa il 10% (45-60%) Indice di vitalità dopo 12 ore: circa il 5% (30%) Conta dei nemaspermi: 54.000/mmc (30.000-100.000) Nemaspermi normalmente conformati: 75% (30-90%) Emazie: assenti Leucociti: alcuni Forme immature: qualche nemasperma con testa ipotrofica, rari con testa appuntita. Indice di fertilità: 5 (=> 50) (secondo Page e Houlding) ringraziandovi in anticipo attendo vostro riscontro
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute maschile

Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Calcola la data del parto
Potrebbe interessarti
Prostatite
Salute maschile
23 dicembre 2016
Schede patologie
Prostatite
Luci accese sulla libido maschile
Salute maschile
28 settembre 2016
News
Luci accese sulla libido maschile