L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

27/10/2007 18:55:23

Dolore alle mani

E' possibile che l'assunzione di Cialis(taladafil) possa aver generato fortissimi solori ai muscoli esterni delle braccia, delle spalle, fino ad interessare le mani che non riesco più ad articolare (soprattutto il dito medio della mano sx tenta a chiudersi con dolori fortissimi quando provo a riaprirlo e il pollice della mano dx prima immobile e doloroso per un colpo di freddo e adesso si articola discretamente pero' provando a stringerlo nella mano e curvare il polso avverto dolore ai nervi esterni del polso stesso)? Per capirci: e' possibile che abbia aggravato situazioni già esistenti ma latenti (nel palmo delle mani già in passato notavo una sorta di "palline" che comparivano e scomparivano dopo un po di tempo e senza motivi ma erano dolorose se premute)? E poi ammesso che sono sfortunato e mi devo operare che ne pensate della 'soluzione' con ol c.d. allineamento frazionato praticato da medici ospedalieri con riconosciuta esperienza? Grazie I.A.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/10/2007

Non so se il Cialis possa procurare i disturbi che riferisce che sembrerebbero riferirsi al m. di Dupuytren.
Non so cosa intende con soluzione con ol c.d. allineamento frazionato
Forse sarebbe necessaria anche una EMG (elettromiografia) all'arto interessato e una visita dall'Ortopedico o dal Neurochirurgo
Cordiali Saluti

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra