L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

18/12/2007 11:44:56

Dolore braccio dxq

GENTILISSIMO PROFESSORE LE VORREI SOTTOPORRE QUESTO MIO PROBLEMA.

CIRCA UN ANNO FA ERO ANDATO ALL'OSPEDALE PER UN PRELIEVO SANGUE PER IL CONTROLLO ANNUALE CHE TUTTI
GLI ANNI FACCIO ,DOPO DI CHE DALI IN POI MI è COMINCIATO A FAR MALE NEL PUNTO ESATTO E NELLE ZONE ADIACENTI
DOVE HANNO INSERITO LA SIRINGA DEL PRELIEVO .
I DOLORI SONO AUMENTATI GIORNO DOPO GIORNO SINO AD ASSUMERE ANTIDOLORIFICI.
ALCHE IL DOTTORE DI FAMIGLIA MI HA CONSIGLIATO DI FARE UNA ECOGRAFIA AL BRACCIO CHE PULTROPPO
NON HA EVIDENZIATO NULLA.
IL DOLORE AUMENTA CONTRARIAMENTE ALLA NOTTE QUANDO NON USO IL BRACCIO E SI ATTENUA LEGGERMENTE DI GIORNO QUANDO LAVORO .
IL MIO NOME è SERGIO HO 44 ANNI E SVOLGO LA PROFESSIONE DELL'ETRICISTA ,ASPETTO UNA SUA RISPOSTA E LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE ,DIMENTICAVO IL DOLORE QUANDO DIVENTA ACUTO, MI SI ADDORMENTANO ANCHE LE DITA DELLA MANO SX AD ESCLUSIONE DEL POLLICE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/01/2008

Faccia una elettromiografia per sindrome del tunnel carpale. Nel mentre osteolip cp 1 x 2 x 1 mese.

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra