L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

10/03/2016 03:26:38

Dolore da natica a ginocchio sx

Buongiorno,

da circa due mesi e mezzo lamento un dolore acuto, durante alcuni movimenti, che parte dalla natica sinistra e si irradia giù verso la gamba fino al ginocchio, ma mai oltre. Ho inizialmente pensato al classico colpo della strega per cui ho aspettato che passasse, ma non è mai passato e anzi ultimamente noto che si sta intensificando. Sento dolore soprattutto mentre mi siedo, se tento di sollevare la gamba sinistra, da seduto, se tento di infilarmi un calzino o i calzoni, se devo chinarmi a raccogliere oggetti caduti. A letto provo dolore a girarmi o a sollevarmi da sdraiato a seduto, molto meno invece se dormo coricato sul fianco sinistro, specie se distendo la gamba sx. Farmaci come Voltaren oppure cerotti non hanno alcun effetto. Sento sollievo con la boule dell'acqua calda, ma temporaneo. Viceversa posso camminare anche per ore senza troppo dolore (i primi passi dopo essere stato seduto sono più dolorosi, poi il dolore si affievolisce ), salvo occasionali movimenti che provocano una fitta temporanea che però passa immediatamente.

Premendo sulla spina dorsale non sento particolare dolore, in nessun punto particolare. Invece, premendo esattamente all'altezza della cintura ma a cinque cm di distanza dalla spina dorsale, verso sx, sento un dolore acuto.

Ovviamente mi chiedo di cosa potrebbe trattarsi. Vedo che esistono diverse patologie che potrebbero provocare genericamente questo tipo di dolori: dall'ernia discale alla sindrome del piriforme, o ancora altre patologie ossee o muscolari.

Infine, mi trovo all'estero e vorrei capire se sono consigliabili controlli particolari, e se devo rivolgermi a un ortopedico o un fisiatra, o ad altri.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/03/2016

Deve rivolgersi ad un ortopedico, che, probabilmente, le prescriverà una RM alla colonna lombo-sacrale.


Dott. Gian Piero Di Bartolomei
Specialista attività privata
Specialista in Cardiologia
Specialista in Medicina dello sport
Albano Laziale (RM)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi


Iscriviti alla newsletter

Invia una mail alla redazione



Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra