L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

27/06/2007 16:06:42

Dolore e arrossamento al pene

Buongiorno negli ultimi mesi ho avuto 2 manifestazioni anomale nell'area genitale: non so se considerarle legate o meno. (1) 4 mesi fa: una serie di piccoli brufoletti - alcuni purulenti - si sono sviluppati su un'area considerevole del glande. Considerato che questi brufoletti sono regrediti spontaneamente dopo una decina di giorni e che non avevo avuto rapporti sessuali a rischio, ho dato scarsa importanza all'episodio trasferendone la probabile causa ad una abbondante scorpacciata di cioccolata di alcuni giorni prima... (2) due settimane fa: ho iniziato ad avvertire un leggero ma fastidioso bruciore al pene (che mi sembra talvolta percepibile anche vicino all'ano) quando si manifesta l'esigenza di mingere e durante la minzione. Il prepuzio è spesso arrossato. Inoltre in un solo ed isolato caso - 10 giorni fa - ho notato tracce ematiche ben visibili nelle urine. Anche in questo caso nessun rapporto sessuale a rischio.
Cosa mi consiglia? Grazie per la sua risposta!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/07/2007

potrebbe trattarsi di una prostatite. per cui il consiglio è ecografia vescicale e prostatica e visita urologica.
cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra