L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

09/08/2008 20:33:47

Dolore intenso spalla sx.

Ringrazio di vero cuore, il medico specialista dott.Vincenzo Rollo,per la Sua utilissima e cortese risposta. Ripeto e confermo,di aver sostenuto ben 2 cicli di 3 onde d"urto,dietro prescrizione specialistica,dove sono tuttora in cura senza risultato. Mi si dice,che l"unica soluzione rimasta,è l"intervento chirurgico. Si devono recidere i tendini col bisturi,per poter asportare le calcificazioni,quindi si riattaccano i tendini,e il problema sarà risolto. Fra intervento e riabilitazione,mi si dice che per 3 mesi sono ko.: niente lavoro. Egregio Dottore,è così..? La ringrazio infinitamente, e mi scusi ancora.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/08/2008

le certezze in medicina non esistono..però diciamo che l'intervento eliminerebbe le cause secondarie del dolore, non di certo i meccanismi che hanno portato la sua spalla a creare il problema. Le ripeto la soluzione immediata potrebbe essere quella chirurgica ma nel programma riabilitativo bisogna cercare, assieme al fisiatra, di minimizzare i rischi di recidive. La saluto e spero di esserle stato d'aiuto.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra