L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

12/10/2004 13:35:42

Dolore lombo-sacrale

In contemporanea ad una tonsillite, curata per 7 gg con rovamicina, sofferta circa 2 mesi fa' sono comparsi dolori lombari e ai plessi dell'inguine, che persistono a tutt'oggi. Dalle analisi la VES e' nella norma, alterate invece le Alfa1 globuline(5,8), le Alfa 2 Globuline (14,1), PCR (2,2); Fibrinogeno Klauss 533,0, mentre l'antitrombina, l'emocromo e le urine sono normali. A breve faro' una radiografia lombo-sacrale. Il mio medico brancola nel buio e, dopo 20 gg. di Voltaren intramuscolo sono punto e a capo. Che cosa posso fare? Grazie e cordiali saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/10/2004

Se effettivamente ha notato un rapporto causa-effetto tra l'infezione delle vie aeree superiori e le artralgie, potrebbe effettivamente avere una artrite reattiva, soprattutto se i dolori da lei lamentati persistono anche di notte e qualdo è in riposo (segno di una sintomatologia infiammatoria)
Si rivolga ad uno specialista reumatologo.


Dott. Gianluigi Palombi
Medico Ospedaliero
PIOMBINO (LI)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra