L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

14/02/2006 18:51:30

Dolore parte alta dello stomaco

Ho 39 anni e da qualche tempo soffro di un persistente dolore
nella parte alta dello stomaco all'altezza dell'esofago.
Inizialmente pensavo fosse una conseguenza dell'influenza intestinale da cui sono stata affetta poco prima delle vacanze natalizie ma ora questo dolore è persistente e non so cosa fare.
Ho in casa delle compresse di Maalox e ma non vorrei asseumerle senza prima avere parlato con il mio medico o comunque con uno specialista.
Premetto che nella mia famiglia si sono avuti già due casi di cancro allo stomaco.
Non vorrei subito pensare a questa ipotesi ma sinceramente sono un pò preoccupata perché qualunque cibo mi torna su come se avessi un reflusso.
Alessandra

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/02/2006

Gentile Signora,penso che sarebbe bene eseguire na esofagogastroduodenoscopia per valutare meglio la causa dei suoi disturbi con la ricerca dell'Helicobacter pylori che spesso è causa di infiammazione a carico dello stomaco, e che può avere avuto una certa Influenza nell'insorgere di neoplasie nei suoi parenti.Cordiali saluti

Prof. Pier Roberto Dal Monte
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia
BOLOGNA (BO)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra