L'esperto risponde

Domanda di: Stomaco e intestino

16/01/2010 13:10:51

Dolore persistente al fianco sinistro

Da circa un mese ho un dolorino persistente al fianco sinistro,
appena sotto le costole e qualche volta si irradia alla schiena.
Il mio medico mi ha sempre trattato con dei fermenti lattici e
del carbone(colonir) perché secondo lui soffro di colon irritabile.
Le faccio osservare che di corpo sono piuttosto regolare, vado quasi tutte
le mattine appena dopo aver fatto colazione e le feci risultano morbide, tipo stracciatella(di quelle che non van giù allo scarico dell’acqua.
I sintomi che avverto, oltre
al dolore fisso e persistente sono: turbolenza intestinale, a volte con fuoriuscita di Gas;
(quando riesco ad espellere i gas avverto come un sollievo)
leggero gongiore di stomaco.
Ho eseguitto circa un anno fa(prescritta da medico curante) la radiografia del tubo digerente
fortunatamente con esito negativo. Poi,sono stato chiamato dal SSN ad eseguire lo screening delle feci,
perché superato i 50 anni;anche questo con esito negativo.Vorrei, se possibile, dei chiarimenti
e magari , perché no ,delle indicazioni, anche perché sono come un pochino alterato da questa situazione imbarazzante.
Ho appena compiuto i 52 anni e fisicamente sono a posto:esami perfetti ed attività fisica regolare(sono un cicloamatore da 6000 Km. Annui) con un alimentazione piuttosto bilanciata(mangio di tutto senza esagerare .
Grazie


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del20/01/2010

Nel suo caso bisogna fare una diagnosi differenziale tra un colon irritabile con eccessiva formazione di aria e, invece, un dolorino che parte dalla colonna vertebrale e si irradia in avanti. Questa eventualità è piuttosto frequente, soprattutto negli sportivi e quando non si hanno più vent'anni.


a href="/Alberto_Tittobello?esp=7921" Prof. Alberto Tittobello /a
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)



Altre risposte di Stomaco e intestino


© RIPRODUZIONE RISERVATA