23/04/07  - Dolore sacro- coccigeo - Malattie infettive

Dolore sacro- coccigeo




Domanda del 23 aprile 2007

Domanda


é da circa un mese che ho iniziato ad avvertire uno strano dolore acuto localizzato all'incirca nella zona del coccige,in particolare il dolore si manifesta principalmente nell' istante in cui mi alzo dopo essere rimasta seduta anche se per poco tempo,per poi attenuarsi e riassorbirsi dopo poco. Non riesco a capire se il dolore è localizzato a livello superficiale o più in profondità.Il medico non ha diagnosticato cisti o fistole,mi a prescritto una pomata,aurecort,ma non ho riscontrato miglioramenti apprezzabili.Non ho recentemente subito urti o cadute in quella zona,ora mi semra anche di avvertire come un senso di gonfiore o pesantezza diciamo un senso di malessere quasi costante nel retto che però non riesco a definire con certezza.Non riesco a capire e ho un po paura che possa essere qualcosa di serio.Devo preoccuparmi?Sperando in qualche vostro consiglio ringrazio e attendo al più presto una vostra risposta!
Risposta del 26 aprile 2007

Risposta


E' purtroppo impossibile esprimere un'opinione a distanza. E' necessario che Lei venga visitata da un Chirurgo sia per quanto riguarda la ricerca di eventuali patologie della zona sacrococcigea (cisti pilonidale), sia per una esplorazione rettale ed eventuale proctoscopia.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)



Il profilo di LUCIO PISCITELLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico


Potrebbe interessarti
Le novità del decreto legge sui vaccini
Malattie infettive
24 maggio 2017
Focus
Le novità del decreto legge sui vaccini