L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

11/09/2008 17:28:01

Dolore spalla

Salve. Sono un ragazzo di 18 anni. E' da più di un anno che avverto un dolore (quasi sensazione di bruciore fortissimo) all'altezza della spalla sinistra (in corrispondenza della clavicola). Il mio medico curante mi ha prescritto una crema (principio attivo:tiocolchicoside) da mettere 2-3 volte al giorno. Ma dopo 3 mesi il "fastidio" c'è ancora. Avviene in qualunque momento della giornata (eccetto di notte), anche stando seduto davanti alla tv, e dura 10 minuti circa. Ultimamente ho deciso di applicare la crema solo quando si manifesta il dolore, il quale passa subito. Resta il fatto che il problema non si risolve. Cosa può essere? Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/09/2008

non c'è molto nesso tra il tipo di fastidio e il principio attivo della crema (la quale non è un anti nevralgico). Infatti sembra essere un disturbo nevralgico. Verifichi di non aver avuto infezioni da zoster (utili le Igg e igm anti zoster) che possono dare i fastidi che lei lamenta.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra