L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

18/02/2006 10:18:16

Dolore

Gent.mo dottore,

sono tre giorni che accuso dolore/fastidio al basso ventre, vicino inguine. La sensazione è identica a quella che si presenta dopo un prolungato eccitamento di ore, che poi scompare dopo l'eiaculazione. Mentre nel mio caso anche dopo l'eiaculazione persiste o si "accentua". Urino regolarmente, o così sembra, in quanto non ho bruciori e minziono regolarmente.
Aggiungo fitte nella parte lombare. Ieri ho preso un Aulin che sembra aver attenuato il dolore, che è una sorrta di fastidio. E' un fastidio che mi preoccupa, maggiorato dalla mia paura e ansia di malattie.
Spero che lei mi possa dare un parere per tranquillizzarmi, perchè dall'accaduto non faccio altro che pensarci in continuazione.
Grazie, cordialità

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/02/2006

Senza tergiversare oltre le consiglio di consultare un urologo od un andrologo che potrà direttamente valutare la sua situazione clinica. Nel frattempo potrebbe essere utile eseguire una ecografia completa delle vie uro -seminali ed eventualmente una esame colturale sulle urine e sul liquido seminale. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra