L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

24/06/2007 11:01:30

Dolori a volte insopportabili ai testicoli.

DA CIRCA 1 ANNO NON IN MANIERA CONTINUA ,MA SEMPRE PIU' FREQUENTE, HO DEI DISTURBI LOCALIZZATI AI "SCLOTI"
DEI TESTICOLI [AL'INIZIO ERANO CIRCOSCRITTI ALLA PARTE SINISTRA] MA DA QUALCHE TEMPO SI SONO ESTESI ALLA PARTE DESTRA.
L'ENTITA' DEL DOLORE A VOLTE E' SOPPORTABILE MA IL PIU'
DELLE VOLTE E SPECIALMENTE IN QUESTI ULTIMI PERIODI
I DISTURBI SONO DIVENTATI PIU' FORTI E PIU' FREQUENTI.
IL MIO MEDICO CURANTE DOPO AVERMI VISITATO E PALPATO LA PARTE DOLORANTE
MI HA DIAGNOSTICATO UNA PROBABILE "ERNIA INGUINALE".
VOGLIO PRECISARE CHE IO SONO UNO SPORTIVO.
3 VOLTE LA SETTIMANA VADO A CORRERE
E FACCIO PESI .
E HO NOTATO CHE QUESTE ATTIVITA' SPORTIVE MI ALLENTANO I DISTURBI.
VOGLIO PRECISARE CHE NON SONO CERTO UN MEDICO
MA SO CHE ATTIVITA' SPORTIVE DI QUESTO GENERE
IN PRESENZA DI UN ERNIA AVREBBERO CERTAMENTE PEGGIORATO LA COSA.
SONO ONESTO PER ESPERIENZE PASSATE HO PERSO FIDUCIA NEI MEDICI [E' PER QUESTO CHE TRASCURO
QUESTI DISTURBI].
ORA VORREI SAPERE COSA NEPENSA LEI.
E SE HA QUALCHE CONSIGLIO DA DARMI.
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/06/2007

potrebbe trattarsi di un infiammazione degli epididimi, sarebbe opportuno eseguire una ecografia scrotale e successivamente consultare un urologo per valutare la situazione.
cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra