L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

21/10/2006 21:34:24

Dolori al collo all'articolazioni.

Premesso che da lunedi passato ho lavorato a Ginevra con un collega raffredato e per risparmiare sui costi di trasferta abbiamo allogiato la stessa stanza di albergo.
il martedi mattina mi sveglio con un dolore al collo che non ha mai smesso. inoltre da mercoledi mattina oltre ai dolori che si sono sviluppati prima ai pollici della mano e successivamente agli altri dita, alla articolazione della spalla e alla schiena.
il collega continuava ad avere il raffredore ma non dolori.
la sera avevo brividi di freddo con qualche linea di febbre.
venerdi al rientro passo dal mio medico curante che diagnostica un raffreddamento e mi sottoscrive la seguente terapia:
tachiperina al bisogno supposta di che ha un duplice effetto mi calma la febbre per un tre quattro ore e mi attenua i dolori;
oki (ketoprofene sale di lisina 80mg/ml) tre volte al giorno dopo i pasti;
augmentin875 mg+ 125mg presa alle 19 di venerdi, 4 del mattino di sabato, 12 del sabato e la successiva alle ore 24 di sabato per continuare con due compresse due volte al giorno.
dopo questa giornata di cura continua ad avere gli stessi sintomi con un peggioramento a farmi male ci sono anche le articolazioni della gamba.
sto facendo la cura giusta? è opportuno ricoverarmi in un centro specialistico? se si quale? visto che sono di agrigento


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/10/2006

Potrebbe aver preso una banale Influenza , ci vuole un pò di tempo x regredire. Aspetti veda risultato terapie. Ascolti suo medico.

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)


Risposta del29/10/2006

Da quanto mi riferisce non mi sembra proprio necessario un ricovero Ospedaliero! Basta consultare un Reumatologo e, dalle sue stesse parti, qualcuno c'è. Si consigli con il Suo Medico di fiducia.

Dott. Enzo Caradonna
Specialista attività privata
Specialista in Reumatologia
MAZARA DEL VALLO (TP)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra