L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

24/10/2006 19:40:58

Dolori alla schiena in seguito a trauma sportivo

Salve,sono un ragazzo di 23 anni e scrivo per avere se possibile qualche chiarimento. In seguito ad attività intensa di bodybuilding ho avuto uno strappo muscolare a livello scapola nel periodo fine giugno inizi luglio. Ho fatto fine agosto una risuonanza magnetica consigliatami da un fisiatra che mi ha preso in cura. Dai risultati dell'esame trovo scritta la seguente dicitura:

Colonna dorsale.
Tratto dorsale sostanzialmente in asse. Accenno a rettilinearizzazione della fisiologica cifosi. ....Al passaggio C5-C6 si riconosce minuta procidenza discale mediana paramendiana con impronta sulla parete ventrale del sacco durale ed oobliterazione completa della colonna liquorale anteriore, ma senza impronta sul midollo spinale dorsale che conserva diametri ed intensità di segnale nei limiti su tutto l'ambito.

Il fisiatra dopo l'esame mi ha detto che lo strappo muscolare e quasi del tutto riparato nonostante abbia ancora qualche fastidio tipo piccoli aghi che pungono. Per quanto riguarda quella procidenza mi ha detto che è talmente minima che non mi creerà problemi in futuro. Mi ha consigliato 4 sedute di Tecar Terapia e dopo di che ricominciare se pure in modo legero l'attività in palestra. Io continuo comunque ad oggi ad avere ancora fastidi nella zona del trauma e lievi dolori.

Volevo dunque sapere cosa ne pensa in merito vista la descrizione del referto. E' vero che questo spostamento minimo non mi creerà problemi e potro tornare se anche gradualmente all'attività fisica di prima senza avere problemi in futuro?

La ringrazio

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/10/2006

Lo Specialista Fisiatra ha detto il vero : attività fisica moderata e non lo stress a cui è sottoposto l'intero sistema muscolo scheletrico con il body building! Io le dico di più : cambi tipo di attività fisica scegliendone una molto più armoniosa per il proprio corpo e meno stressante sui suoi componenti muscolo scheletrici. Cordiali saluti

Dott. Enzo Caradonna
Specialista attività privata
Specialista in Reumatologia
MAZARA DEL VALLO (TP)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra