L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

20/01/2005 18:36:35

Dolori facciali

Ad Agosto scorso è iniziato un forte dolore all'altezza dell'orecchio ds, dolore che si irradiava poi in nervature sottili fino all'occhio, al naso e alla bocca, dopo qualche giorno iniziò la stessa cosa a sn. Il mio medico mi ha curato con Tegretol e poi Medrol, medicine giudicate erronee dal neurologo. La visita ORL non ha riscontrato nulla per il suo comparto, il neurologo dice che non è nevralgia del trigemino e mi manda dal chirurgo maxillo-facciale (che devo ancora vedere). Il dolore non è sempre uguale, certi giorni è più intenso altri più mite ma mi da fastidio un pò tutta la faccia. Se sto fuori quando è molto freddo mi pare che peggiori. A Giugno scorso per altri motivi ho fatto una risonanza alla rachide cervicale ed al cervello con esito positivo. Il neurologo nell'attesa mi ha ordinato le gocce di Laroxil. Grazie per un consiglio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/01/2005

Da prendere in considerazione (forse il suo neurologo l'ha mandata dal chirurgo maxillo-facciale per questa ipotesi) la possibilità di una disfunzione dell'articolazione temporo-mandibolare e/o una malocclusione dentaria. Opportuna una radiografia dell'articolazione temporo-mandibolare a bocca aperta e chiusa prima della visita chirurgica.

Dott. Marco Trucco
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
PIETRA LIGURE (SV)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra