25/02/13  - Dolori muscolo/scheletrici diffusi - Scheletro e Articolazioni

Dolori muscolo/scheletrici diffusi




Domanda del 25 febbraio 2013

Domanda


Cari Dottori,
da circa un mese vivo uno stato di malessere psico/fisico iniziato da quando ho scoperto due linfonodi ingrossati nella zona latero cervicale non dolenti al tatto, e senza episodi di febbre, mal di gola, raffreddore..Ho eseguito esami del sangue di routine, di cui gli unici valori alterati erano VES 21, e LINFOCITI 24.5, monotest negativo. (mononucleosi contratta probabilmente nel 2004) Esiti dell'eco del collo:
"- Tiroide in sede volumetricamente nella norma, con ecostruttura regolaree vascolarizzazione regolare all'ecocolor Doppler, in assenza di lesioni focali.
Nella norma le ghiandole salivari maggiori.
Presenza di alcune linfoadenopatie omogenee ovalari in sede latero cervicale ed infraparotidea sn; il linfonodo maggiore in sede infraparotidea sn ha un diamtero polo-polare di 13,4 mm. Tutti i linfonodi presentano ecostruttura ovalare con evidente centro germinativo ed unico polo vascolare, in verosimile linfoadenopatie reattive. Non adenopatie sospette nei comuni punti di repere".
Da ormai 15 gg mi son comparsi dei dolori/tensioni interni alla gabbia toracica e alla schiena, a volte nel centro esatto della schiena, altre nella parte più alta, soprattutto quando mi muovo o allargo la gabbia toracica, sia sulla schiena, sulle costole davanti e anche ai lati. A momenti alterni sotto la scapola sinistra ho anche una zona che spesso è come intorpidita. Sento spesso i brividi alla schiena e mai avuto febbre. Avevo iniziato terapia con expose, sospesa giovedì a seguito di insonnia e dei non miglioramenti e venerdì mi sono recata al pronto soccorso, mi sono stati fatti di nuovo esami del sangue e rx torace: "Polmoni normoespansi, non lesioni pleuroparenchimali, normale l'ombra cardio-vascolare". Mi hanno dimesso con un'iniezione di orudis 100. Ora sto seguendo terapia di compresse 50 mg 2 volte al giorno. Ma da ieri avverto anche debolezza arti superiori e inferiori, a volte con fitte e formicolii alle mani. Vorrei un Vs. parere. Grazie.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi