L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

21/02/2006 12:47:34

Dolori

Salve, da circa due anni pratico con il mio partner rapporti anche anali.
Inizialmente non avevo alcun problema,tuttavia da circa due mesi soffro di forti dolori nella zona interna all'ano.Sono dolori talvolta violenti e non collegati "necessariamente" legati al momento sessuale, anche se ad esso conseguenti.
Sono altresì scollegati dal momento dell' evacuazione,( che sottolineo non essere per me un problema).
Per un certo tempo ho creduto ad un problema emorroidiario ed ho effettuato una cura di Arvenum 500, ( nella posologia indicata per le fasi acute) ma ancor piu' l'unico modo per alleviare il dolore( che mi appare come sorta di ferita interna) è stato l'utilizzo di antiffiammatori.

Puo' trattarsi di malattie legate all' attivita' sessuale-anale o possono essere questi sintomi legati ad emmoroidi?
Grazie,Maria

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/02/2006

Sembra una sintomatologia legata ad una ragade anale...Consulenza chirurgico-proctologica

Dott. Mario Melis
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
CAGLIARI (CA)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra