L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

08/09/2007 23:41:08

Domanda eiaculazione

Salve,le scrivo per avere alcuni chiarimenti riguardo il rapporto co mio marito(entrambi27 anni):quando abbiamo rapporti durante la penetrazione lui arriva al piacere molto più velocemente di me(2 o 3 minuticirca mi pare)...lesciando entrambi rattristati...vorrei sapere se si tratta di eiaculazione precoce,o semplicemente "gestire"diversamente i preliminari,tenendo conto che lui mi accareza molto,mi coccola molto...a questo punto ho pensato di essere io il problema,cioè di merretci troppo tempo ad arrivare al piacere,esiste un problema cosi' per le donne?
la ringrazio per la risposta perchè questo problema ci mette in difficolta' ogni volta che desideriamo avere rapporti perchè temiamo che non vada per il verso giusto...
la ringraziamo per la risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/09/2007

cara signora, sicuramente l'affinità sessuale non è una cosa che si raggiunge subito, però cmq i tempi di suo marito non sono troppo performanti, però tale problema potrebbe anche dipendere da un infiammazione della prostata, cosa molto frequente nei giovani le consiglio pertanto di sottoporre suo marito a visita urologica
Cordiali saluti

Dott. Giuseppe Quarto
Universitario
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra