L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

28/06/2007 20:32:54

DOMANDA SU ANGIO RMN CON CONTRASTO

EG. DOTTORE, SONO DI CISTERNA DI LATINA DI ANNI 53 BALLERINO PROFESSIONISTA E INSEGNANTE DI BALLO DA 20 ANNI. LE VORREI CHIEDERE IN PAROLE POVERE; COSA HO , (SULLA BASE DI UNA RISONANZA CON MTC DEL CRANIO FATTA NEL 2006 , E RIPETUTA A MAGGIO 2007 PIU' APPROFONDITA CON ANGIO RMN SEMPRE CON MTC) DESCRIVO LA RISPOSTA DELLA ANGIO RMN CON MTC.
ANGIO R.M. DISTRETTO INTRACRANICO
TECNICA D'ESAME ;
L'ESAME E' STATO ESEGUITO UTILIZZANDO SEQUESNZA ANGIOGRAFICA TRIDIMENSIONALE CON RICOSTRUZIONI SU PIANI MULTIPLI CON TECNICA MTP.
REPERTI DIAGNOSTICI;
REGOLARE LA PERVIETA' DEI SIFONI CAROTIDEI.
NORMALE VISUALIZZAZIONE DELLE ARTERIE CEREBRALI MEDIE, ANTERIORI E POSTERIORI BILATERALMENTE.
I RAMI POSSONO ESSERE ESGUITI FINO A LIVELLO DISTALE, CON ASIMMETRICA OPACIZZAZIONE.
NON EVIDENZIA DI LESIONI ANEURISMATICHE.

R.M. CEREBRALE
PRESENZA DU DIFFUSE AREE DI IPERINTENSITA' DI SEGNALE LOCALIZZATE IN CORRISPONDENZA DELLA SOSTANZA BIANCA PERIVENTRICOLARE A LIVELLO DELLA CORONA RADIATA E DEL CENTRO SEMIOVALE BILATERALMENTEDA RIFERIRE A SOFFERENZA TISSUTALE SU BASE VASCOLARE ISCHEMICA CRONICA.
MODESTA DILATAZIONE DEGLI SPAZI SUBARACNOIDEI DELLA VOLTA E DELLA BASE E DEL SISTEMA VENTRICOLARE .
IN ASSE LE STRUTTURE DELLA LINEA MEDIANA .
L'ASPETTO DELLE LESIONI PARENCHIMALI E IMMUTATO RISPETTO AL PRECEDENTE ESAME .
ASSENZA DI ALTERAZIONI PATOLOGICHE DOPO M.D.C.
QUESTA E' LA RISPOSTA DELL'ESAME:
PER QUESTA SITUAZIONE I MEDICI DELLA NOSTRA FEDERAZIONE PROFESSIONISTI DELLA DANZA, MI HANNO SOTTOPOSTO NEL 2006 A MOLTI ESAMI :ECODOPPLER TRANSESOFAGEO, ESAMI DEL SANGUE, CONTROLLI DI OGNI GENERE VISITE, SOTTO SFORZO ECC. ECC. NON RILEVANDO NESSUNA PATOLOGIA, SOLO IL COLESTEROLO 225.DANDOMI L'IDONEITA' PER SVOLGERE ATTIVITA SPORTIVA AGONISTICA. VOLEVO CHIEDERLE : COSA HO' ? CI SONO DEI RISCHI? NEL RINGRAZIARLA DISTINTAMENTE LA SALUTO


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/07/2007

trattasi di vasculopatia cerebrale ischemica . Non rilevo dall'anamnesi se soggetto con Ipertensione arteriosa o Diabete mellito , o turbe del ritmo cardiaco . Un periodoco controllo presso il suo medico di famiglia , tenendo sotto controllo peso , valori pressori e ritmo cardiaco e suffiicente attività fisica , sono la ricetta per il suo futuro . Consiglio anche un controllo periodico presso lo specialista neurologo dell'Asl di appartenenza .Cordialmente

Dott. Gaetano Varrica
Medicina generale convenz.


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra