L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

03/12/2007 15:25:11

Doppia delusione amorosa

Salve,sono un ragazzo di 22 anni ho finito gli studi e lavoro nell'ambito ristorativo.le scrivo perchè non so più come fare da quando nella mia vita è entrata una ragazza che ho amato dal primo momento che l'ho vista,le spiego brevemante la mia storia:circa 3 anni fa mi innamoro di questa ragazza di 4 anni più piccola di me.tutto procede bene,abbiamo insieme la prima esperienza sessuale e tanti altri bei momenti;dopo un anno circa io noto che qualcosa inizia a cambiare.motivo principale il mio lavoro,che mi tocca lavorare quasi tutte le sere.anche se io non le ho mai impedito di uscire!io in questo periodo trascorso con lei ho abbandonato anche gli amici....un bel giorno vuole una pausa di riflessione,ed io capisco che stava per finire,anche se il motivo non sembrava essere solo il mio lavoro ma anche un suo interessamento verso un altro ragazzo.dopo un anno e 4 mesi mi lascia e subito dopo un mese è già mano nella mano con un altro tipo.io ho passato un periodo veramente nero,lascio il lavoro,non mi viene più l'appetito,la vedo sempre d'avanti a me di giorno di notte,non dormo più,mi chiudo dentro di me e piango dalla mattina a sera.per sentirla la chiamo in anonimo e chiudo la chiamata,quando la vedo per strada ho le pulsazioni del cuore a 3000.va bo passa il tempo e ricomincio a lavorare ma non è un secondo che non la penso;così per staccare un pò decido di andare a lavorare lontano da casa,ma anche li non cambia più di tanto...ho anche avuto un'altra esperienza ma niente di che,solo sesso.un bel giorno,chissà forse il destino mi faccio male sul serio e sono costretto a tornare a casa perchè non potevo più lavorare ed allora lei seppe che tornai al mio paese ed inizia a farsi risentire(a dimenticavo,ilgiorno del suo 18° complenno le mando dei fiori anonimi a casa sua,però lei capisce tutto e mi chiama per ringraziarmi;ma finisce li).così riusciamo ad uscire insieme anche grazie a 2 miei amici,lei si lascia con il suo fidanzato e ritorna da me.tutto procedeva bene,io sempre con lei perchè non stavo lavorando a causa dell'infortunio.ma ora circa una settimana fa dopo 5 mesi mi molla di nuovo perchè io la volevo tutta per me e lei dice che ha bisogno di divertirsi e con me e i miei amici non si diverte più,e poi non vuole avere una storia seria perchè non se la sente!!io sono a pezzi, mi sento solo,il mondo cadere addosso,se mangio mi viene la sensazione di vomito,se bevo idem,ho i crampi allo stomaco,mal di testa........io non so cosa fare sono distrutto,non dormo più,anche se voglio non riesco a dimenticarla...è IMPOSSIBILE!!COME POSSO RIPRENDERMI?con questo concludo,sperando di non essermi prolungato tanto.RISPONDETEMI SUBITO PER CORTESIA

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/12/2007

Credo che la risposta ai suoi problemi stia nell'ultima frase da lei scitta: RISPONDETEMI SUBITO.
Credo che lei faccia fatica a tollerare le frustrazioni che la vita porta con sè e vorrebbe che i suoi desideri si realizzassero appunto SUBITO.Forse anche nella vita di coppia lei cerca una risposta immediata ai suoi bisogni più che una vera relazione. La vera relazione comporta pazienza, capacità di accogliere l'altro, capacità di darsi tempo e libertà. La vita di coppia felice parte dal riconoscimento che se non c'è reciprocità è inutile accanirsi e intestardirsi. Lei si è intestardito con questa ragazza e non accetta che lei abbia opinioni diverse sulla vostra relazione. Lei vorrebbe che la ragazza rispondesse SUBITO alla sua chiamata,perchè è convinto che sia un suo diritto avere immediata risposta e gratificazione e che sia dovere della ragazza essere a sua totale disposizione. Provi a ragionare su queste cose. Vedrà che questa esperienza le servità per capire meglio alcune cose e per evitare in futuro di fare gli stessi errori.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra