17/03/11  - Dorsalgia acuta - Scheletro e Articolazioni

Dorsalgia acuta




Domanda del 17 marzo 2011

Domanda


Gentile Dott.ssa/Egregio Dottore,

Da svariati anni ho un problema che non mi consente una vita regolare. Ho 43 anni e soffro di problemi alla colonna vertebrale, in special modo alla zona dorsale D6-D7-D8.
Ho effettuato una RMN, da cui si evince un problema dovuto ad una disidratazione tra le vertebre (soprattutto D10-D11 anche se il dolore maggiore si presenta tra D6 e D7 in forma a dir poco lancinante). Inoltre la colonna presenta un eccesso di mobilità. Non sono presenti ernie, nè protrusioni.
E' ovvio, che non Le chiedo una diagnosi online, ma desidererei un Suo parere in merito.
Cosa sarebbe opportuno fare?
E per lenire il dolore, che non va via con i FANS nè con altri farmaci cortisonici, cosa pensa possa essere opportuno?
RingraziandoLa anticipatamente, colgo l'occasione per porgere Cordiali saluti.
Maurizio.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni

Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità