L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

02/03/2016 20:31:20

Dubbi su colonscopia

Buongiorno, è pericoloso fare la colonscopia? è rischiosa? è dolorosa? Ho visto delle immagini su internet e mi sono impressionata. è necessaria farla quando si hanno gonfiori, aria nell'intestino che blocca il transito delle feci? ed è doloroso?
Nel 2009 feci gli esami del sangue per controllare la celiachia, ma sono risultati negativi...(anti - endomisio, anti-transglutaminasi IgG e IgA, anti - gliadina IgG e IgA. Risultato breath test = Lattulosio è risultato = >200. Lattosio = 32. Transito oro - cecale rallentato. Alterato assorbimento intestinale del lattosio di grado lieve). Sono quasi in menopausa e troppi carboidrati non li posso mangiare, anche se non sono celiaca. Mi gonfiano troppo. Non bevo latte. In menopausa la flora batterica intestinale cambia? Sono magra. peso 55 kg. alta 1,65.
Devo avere il transito intestinale un po' lento, a partire dall'addome superiore. Ho fatto eco addome superiore e gastroscopia, gli organi sono tutti normali e non ho l'helicobacter pylori, che è risultato negativo. L'anno scorso sono stata operata di colecistectomia e non ho più le coliche, né reflusso, nè nausea né vomito. Sto prendendo probiotici enterolactis plus, li devo prendere per 15gg, alternati a 15 gg. di colonir per un totale di 3 mesi e a volte prendo anche il carbone vegetale. E va meglio. Vado regolarmente in bagno, ogni giorno dopo colazione, cosa che prima non mi succedeva. Ero più stitica. L'esame delle feci fatto a dicembre 2015 è risultato negativo. Il medico mi ha toccato la pancia a destra e a sinistra e non ho provato dolore. E quindi non ho capito perché mi ha detto di fare la colonscopia. L'unica cosa che mi preoccupa è che quella troppa aria nell'intestino mi abbia creato troppa pressione sul colon. Spero che non si siano formati diverticoli o cose del genere, perché a volte le feci erano talmente incastrate che le dovevo tirare poco alla volta con le dita e non uscivano. Lei cosa mi consiglia di fare? oppure può essere a causa della bile ?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/03/2016

In sostanza, sia dalle visite effettuate, sia dagli esami risulta che lei è sana, ha solo un po' di meteorismo, che si risolve con carbone e probiotici. I diverticoli non si formano per il meteorismo. Per quanto riguarda la colonscopia, rischio = praticamente zero ; un po' fastidiosa, talvolta un po' di dolore, che viene eliminato dalla premedicazione che viene attuata sempre con adeguati sedativi. Questi sedativi fanno sì che spesso il paziente, finito l' esame, non si ricorda nemmeno di averlo fatto. Noi gastroenterologi consigliamo a tutti - più o meno alla sua età - di eseguire almeno una volta una colonscopia, indipendentemente dai sintomi, a scopo preventivo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per iscriverti alla newsletter

Invia una mail alla redazione


Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960