L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

14/06/2006 08:21:34

E' UNA DIAGNOSIA CORRETTA?


Buon giorno. Mia mamma ha 60 anni ed era convinta di avere il parkinson, perche' le trema il braccio destro. Premetto che è stata operata 2 anni fa al braccio perche' aveva il tendine leso. 5 anni fa in piscina un signore nel fare un tuffo le è caduto sulla testa e lei era rimasta tramortita per un po' ma non le era venuto in mente di fare la tac. POi fece una risonanza magnetica e la riposta fu: "Non lesioni focali in fossa posteriore. In sede sovratentoriale lesione di tipo vascolare in esiti a livello del braccio anteriore della capsula interna di dx con estensione al nucleo caudato. La lesione presenta un contorno debolmente ipointenso nelle acquisizioni con TR lungo per componente emorragica stabilizzata associata. Non altre alterazioni focali. Ventricoli, solchi della convessita' e cisterne basali nella norma"Ha fatto anche l'esame del ecodopller alla carotide e risulta che solo il 25% sono tappate,e il dottore ha detto che ha la carotide come quella dei bambini ( buon segno). Siamo andati dal neurologo ed abbiamo scoperto che 1 anno aveva fatto una piccola ischemia senza accorgersi e i postumi che ha sono un piccolo tremolio al braccio destro dovuto un po' anche al fatto che era stata operata per il tendine leso e un po' di lentezza nell'usare la gamba destra, ma cammina benissimo. Il neurologo ha fatto la visita e tutti i riflessi soo perfetti come tutta la visita fatta, dice che sono i postumi dell'ischemia e le ha ordinato di far una serie di 40 iniezioni 2 volte alll'anno di citicolina e di prendere per tutta la vita 1 pastiglia al giorno che si chiama: misoline. Ha detto che non c'e' nessun parkisnon e ne parkinsonismo, lei è dello stesso avviso? La prego di risponderemi, grazie. perche' mia mamma nel vedere che ha i tremolii continua ha pensare che rimarrà sullla sedia a rotelle anche se il medico ha detto che non c'e' nessun parkinson o parkinsonismo. un ultima cosa nella famiglia di mia mamma, le donne hanno sempre avuto dei tremolii senza avere strane malattie, mia zia ha 67 anni e trema da quando è nata e mia nonna che è morta ad anni 88 erano 30 anni che tremava. Potrebbe essere un po' un tremolio familoiare? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/06/2006

Il tremore è un sintomo neurologico che può dipendere da varie situazioni.
Uno dei tremori più diffuso viene definito "tremore essenziale" e interessa spesso più soggetti di una stessa famiglia, come ha notato Lei.
Inoltre il tremore essenziale non ha alcuna correlazione con il M. di Parkinson.
Il farmaco prescritto dal neurologo, il mysoline, è un medicinale che viene utilizzato per il tremore essenziale e non per il M. di Parkinson.

Tranquillizzi pertanto Sua madre.

Tanti saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra