L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

03/07/2002

EDEMA ARTI INFERIORI

Mi è stato diagnosticato un lieve linfatismo agli arti inferiori circa 30 anni fa (ora ne ho 45). Nel periodo caldo l'edema è tutt'altro che lieve, nonostante pratichi nuoto, bicicletta, una dieta povera di sale e mi curi con medicinali omeopatici e tisane preparate da un erborista competente e fidato. Pare che non ci sia cura per risolvere questo mio problema, che a volte diventa veramente insopportabile quando - nonostante cerchi anche di tenere le gambe sollevate - non riesco a calzare le scarpe perchè i piedi sembrano le zampe di un elefante e mi bruciano.
Proprio nello scorso mese di giugno, oltre alla solita cura, ho dovuto ricorrere al DAFLON (2 al giorno) ed a compresse di Ananas (4 al giorno) per sgonfiare le gambe.
La mia domanda è: ci sono esami particolari per verificare lo stato attuale di questa malattia oppure cure nuove per affrontare più efficacemente il mio problema?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/07/2002

Gli esami che generalmente vengono eseguiti in questi casi sono il doppler o ecodoppler venoso degli arti inferiori, l'ecografia pelvica, la visita angiologica. Per quanto riguarda i farmaci e la terapia (oltre quello che gia' Lei riferisce) , appaiono utili i bioflavonoidi, i diuretici (da assumere sotto il controllo medico), alcuni preparati enzimatici; sono di un certo aiuto anche il linfodrenaggio e il posizionamento di collant a compressione graduata.

Dott. PROVVIDENZA FODALE
Specialista convenzionato
Specialista attività privata


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra