L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

02/05/2008 15:46:05

Edema intraretinico

Che cosa è?da che cosa è causata?come si cura?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/05/2008

Carissima,
la sua domanda è molto generica,perchè l'edema retinico è causato da moltissimi fattori!!
L'edema retinico è la diretta conseguenza dell’alterata permeabilità dei vasi retinici che causa un marcato calo del visus quando interessa la zona maculare. Tale condizione si osserva con la lente a contatto di Goldmann e il biomicroscopio oppure attraverso la fluoroangiografia la quale evidenzia i punti di diffusione da cui trasuda il liquido edematoso. Si può sospettare l’edema retinico anche quando si riscontra la presenza di essudati duri che sono la conseguenza della permeabilità alterata dei vasi. Gli essudati duri appaiono piccoli e biancastri e tendono a disporsi attorno ai capillari dilatati e ai microaeneurismi.
Essudati molli: costituiti da zone circoscritte di ischemia, si presentano all’esame del fundus come chiazze bianche cotonose di dimensioni maggiori e diverse rispetto agli essudati duri. Più che veri e propri essudati sono in realtà zone di retina infartuata nello strato delle fibre nervose in conseguenza di occlusioni di piccole arterie. Nella media periferia retinica si possono riscontrare aree ischemiche più estese nella parte nasale della papilla .Si possono evidenziare mediante la fluoroangiografia.
C'è poi l'Edema Maculare
Edema maculare significa accumulo di fluido nello spessore della retina a livello della sede dell'acuità visiva distinta,ovvero la macula, con conseguente deterioramento della funzione visiva.
C'è poi ,fra gli essudati, l’edema retinico generalizzato, dovuto all’aumento del liquido interstiziale ed al conseguente allargamento degli spazi tra cellula e cellula. La retina assume un aspetto sfumato con scomparsa del riflesso fisiologico, ed un’opacizzazione della normale consistenza e grana del fondo. Si può giungere fino al distacco di retina essudativo.
Quindi ci sono tanti tipi di edema,mi dica di che cosa parliamo!


Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://siravoduilio.beepworld.it



Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra