L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

08/02/2007 00:19:22

Efexor

Egregio dr. Palmieri, impossibile rivolgerLe il mio quesito senza prima farLe i più vivi complimenti per l'alta professionalità, nonchè competenza, che mette a disposizione in questo particolare ed utile sito, purtroppo da me appena scovato.Da circa due anni assumo Efexor o,75 per attacchi di panico,se non che ai primi del mese di dicembre, concordai col mio medico una lenta sospensione visti alcuni problemi sorti. Disagio per troppa sudorazione (soprattutto durante riunioni), dubbi come possibile piccolo resposabile nelle puntate ipertensive che causa di loro , ogni tanto, mi procuravano comumque qualche conseguente attacco di panico o viceversa.Disturbo maggiore era dovuto alle vertigini che mi venivano in caso di dimenticata assunzione.Mentre diminuivo l 'efexor aggiungevo mezzo zoloft per non rimanere scoperto.Dopo un mese ho sospeso l'efexor ed ho continuato per una settimana con mezzo zoloft, anche per verificare se dopo tanto tempo poteva anche essere arrivato il momento della diminuizione o probabile futura sospensione. Se non che ,una sera, improvvisamente sono precipitato nel buco nero della depressione.Ho ripreso immediatamente l'efexor e nel giro di 10 giorni mi sono quasi ritrovato.Al che mi viene da domandarLe dove ho sbagliato. Ciò significa che non ero pronto per un cambio o una riduzione? Come mai la depressiione ? O è forse poco indicato lo zoloft? Le invio veri cordiali ringraziamenti e saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/02/2007

l'efexor è un antidepressivo molto efficace che certe volte funziona dove non funzionano gli SSRI come lo zoloft. poteva anche essere che bisognasse aumentare la dose di zoloft per avere un effetto migliore. comunque se risponde bene all efexor, continui con quello.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Risposta del14/02/2007

l'efexor è un antidepressivo molto efficace che certe volte funziona dove non funzionano gli SSRI come lo zoloft. poteva anche essere che bisognasse aumentare la dose di zoloft per avere un effetto migliore. comunque se risponde bene all efexor, continui con quello.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra