L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

08/02/2007 20:28:56

Effetti collaterali oculari o solamente ansia somatizzata?

Ho 28 anni,da quasi 2 anni ho problemi alla vista, ogni mattina mi alzo dal letto con un senso di pesantezza agli occhi con fotofobia e pupille dilatate soprattutto quella destra, la midriasi tende ad attenuarsi col passare delle ore ma comunque ho sempre difficoltà nell'accomodazione specialmente da vicino, e poi ho anche vertigini, bocca secca e a volte testa confusa Premetto che assumo psicofarmaci da 4 anni in seguito a una forte depressione avuta nel 2002, prima seropram 15 gocce per 3 anni, da un anno zoloft 75 mg, ho fatto diverse visite oculistiche e gli occhi sono a posto, vorrei sapere se gli SSRI possono avere effetti anticolinergici o è solo un disturbo di natura psicosomatica visto che sono un ragazzo molto ansioso e depresso e ho sempre avuto tendenza a somatizzare il mio malessere in qualche parte del corpo, poi le chiedo se continuando la terapia il disturbo possa ridursi fino a scomparire o è il caso di sostituirlo, ho provato anche ad aumentare il dosaggio dello zoloft da 75 a 100 mg dietro consiglio dello psichiatra ma ogni volta che aumento noto un peggioramento dei sintomi che le ho descritto, non so più cosa fare ho anche preso per un po di tempo lo xanax 0,25 due volte al giorno ottenendo solo una riduzione dell'ansia, ma il problema alla vista c'è sempre, sono ormai 2 anni che rimugino senza trovare una soluzione, la prego di darmi un consiglio, grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/02/2007

è una situazione complicata. non mi risulta che gli ssri possano avere effetti anticolinergici (mentre i triciclici sì), se non in minima parte. si potrebbe provare a cambiare classe di farmaci (efexor o davedax) per vedere se la situazione migliora.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra