L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

22/05/2006 22:37:03

Effetti ebv

Egregio dottore,
Le scirvo in quanto ho visto che Lei è uno dei pochi medici che sembrano interessarsi al virus EBV e ai suoi a dir poco pesanti effetti. Nello specifico, ho contratto il virus nell'ottobre 2004, febbre per qualche mese, linfonodi ingrossati, perdita di peso di 10 chili circa (da 56 kg a 49 per 168cm d'altezza),etc etc.
Il virus ha inoltre peggiorato pesantemente una lieve anemia e mi ha debilitato così tanto da non permettarmi di fare 200 metri per starda per il timore - e la concreta possibilità - di svenire.
E' stato un anno e mezzo molto difficile,anche perchè sono arrivata all'esatta diagnosi solamente 6 mesi dopo l'infezione (mi scuso se i termini tecnici non sono molto precisi).E il dubbio devo dire che non aiuta;molti,tra cui il mio medico curante-mi hanno detto che forse Somattizavo lo stress del lavoro o del nuovo fidanzato.E' arrivato persino a volermi dare degli antidepressivi,che mi sono rifiutata di prendere.
Mi sono curata solo con la tachipirina, quando avevo febbre e mail di gola, POLIMOD, un medicinale che mi dicono serve a fare aumentarele difese immunitarie (e che effettivam ha aiutato a ridurre anche il gonfiore dei linfonodi), e un miliardo di vitamine ferro lievito di birra ginseng e ricostituenti vari che mi hanno permesso almeno di andare a lavorare, anche se con immane fatica.

PErchè le scrivo?perchè a distanza di un anno e mezzo non mi sento ancora la ragazza di 30anni che so di essere.Ho ancora i linfonodi ingrossati, la stanchezza a volte mi prende come l'anno scorso, faccio fatica ad ingrassare anche se mangio molto più di 2anni fa. Sembra che non riesca ad arrivare a quel livello minimo di energie che sono suff al mio organismo per tornare a condurre la vita di una normale 30eene.
Come posso avere delle informazioni aggiuntive sulla cura che vedo spesso da lei citata?l'agopuntura può aiutare il mio fisico ad assorbire meglio le mie energie?
Grazie in anticipo per la risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/05/2006

L’agopuntura, può avere in buon effetto, ma bisogna sempre andare all’origine, eseguire una terapia adeguata. Gli interventi vanno sempre eseguiti in profondità, chiaramente, integrando varie terapie biologiche il risultato sarà migliore. Il lavoro che si deve compiere, agire sia informando il sistema immunitario per far eliminare il virus, sia sulla malattia originaria, Mononucleosi , agendo con farmaci di similitudine sui sintomi della persona esaminata e sui sintomi di malattia. Agendo così si influisce profondamente, tutto quello che si aggiunge è sempre positivo.
Consideri che con questo lavoro, certamente non facile, occorrono esami strumentali, ragionamento, esperienza, farmaci idonei, lei ha la possibilità di tornare quella persona che era prima.
Saluti


Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra