L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

01/05/2005 23:05:42

Effetti neuropsicologici delle sostanze psicoattive

Buongiorno sono una studentessa alla ricerca di risposte ad alcune domande al limite tra neurologia e psichiatria.... come ho scritto nell' "oggetto" ciò che volevo sapere riguarda funzioni cognitive e sostanze psicoattive.
quali sono gli effetti a lungo termine portati sulla cognitività dopo anni d'abuso farmaceutico?
sono possibili disturbi di memoria? se si quali, in che quantità e qualità?
e sull'attenzione?
orientamento?
e soprattutto quali sono gli efetti sulla funzione cognitiva del linguaggio?

esistono testi di riferimento su cuio potrei basare questaq ricerche?
ringrazio in anticipo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/05/2005

La sua richiesta è troppo generica, in quanto il termine psicoattive include farmaci estremamente varii ed eterogenei per i quali non è possibile nella brevità di una risposta in rete poter dare una risposta esauriente. Le consiglio di specificare i farmaci/il farmaco di cui vuol conoscere gli eventuali effetti cognitivi e la lora indicazione terapeutica.


Dott. Andrea Romigi
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra