L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

13/11/2006 16:45:00

Emetofobia

Gent.mo Dottore, mi rivolgo a Lei per sottoporLe un problema che mi trascino oramai da moltissimo tempo; credo di essere emetofoba. Sono terrorizzata all'idea di poter vomitare, questo pensiero però non mi condiziona in maniera estremamente negativa la vita, viaggio in italia e all'estero utilizzando auto, pullman, aereo...esco a cena con amici..la mia vita sembrerebbe "normale" se non fosse per questo pensiero parassita che a volte mi invade la mente. Ciò che mi preoccupa maggiormente è una futura gravidanza...sono prossima ai 30 anni e voglio avere figli. Vorrei tanto riuscire a sconfiggere questo problema ma non ho idea di come fare.. La prego di potermi suggerire una possibile strada da percorrere..
La ringrazio per il tempo che mi ha concesso
M.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/11/2006

Sembra una manifestazione di pensiero ossessivo. Bisognerebbe fare una diagnosi precisa poi capire al terapia migliore. Solitamente la psicoterapia di tipo cognitivo dà buoni risultati, escludendo l'uso di farmaci che sarebbero sicuramemte efficaci ma forse non proprio opportuni visto che sta pensando ad una gravidanza.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra