L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

02/03/2005 15:36:25

Emorragia celebrale

Buongiorno,
mia zia ha 68 anni ed in quest'ultimo anno (purtroppo) per quattro volte si sono rotte le vene capillari nel cervello, questo ha portato ad un abbassamento delle vista e della memoria e perdita di equilibrio, è stata operata ed gli è stato tolto un ematoma, dopo questo intervento è stata bene per circa 5 mesi, e dopo ha riavuto due cadute con i problemi che vi ho descritto prima.
Vi chiedo se c'e' un associazione oppure dei centri per queste malattie.
anticipatamente vi ringrazio e spero di leggervi presto
Fabrizio

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/03/2005

Buongiorno a Lei,
dovrebbe fornire notizie più precise! Il primo sanguinamento si è verificato spontaneamente o in seguito a un trauma anche lieve del capo. Per i successivi Lei si riferisce a cadute traumatiche o a ricadute della malattia?
Intende dire se c'è una associazione tra le cadute, cioè i traumi, e il sanguinamento o invece intende dire una Associazione (gruppo) che si interessa di queste malattie, ma mi scusi quali malattie?
Ci fornisca notizie più dettagliate e potremo esserLe più di aiuto.
Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra