L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

17/03/2005 11:56:43

Emorragie anali

Soffro da tempo di Stitichezza frequente e faccio uso di lassitivi che acquisto in erboristeria (tavolette o compresse a base di frutta ed erbe).
Negli ultimi tempi però, solo a seguito di assunzione di lassativi, al termine dell'evacuazione si verificano delle copiose emorragie.
Questa cosa mi preoccupa, si tratterà "solo" di Emorroidi interne, visto che non ne ho esterne e che diversamente da quanto descritto non mi pare di avere?
Spero di ricevere una risposta rassicurante e ringrazio anticipatamente

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/03/2005

il disturbo da Lei accusato può essere collegato a alterazione dei vasi emorroidari , comunque è certamente consigliabile effettuare un esame endoscopico che consentirà di valutare completamente il sito di sanguinamento

Dott. Marco Turbati
Specialista attività privata
Specialista in Cardiologia


Risposta del21/03/2005

Gentilissimo,
il suo problema sembra di pertinenza proctologica.
Una buona visita da uno specialista nel suddetto campo può dirimere la questione e portarla al fine ad una diagnosi con conseguente cura.
Il mio consiglio è quello di assumere con la dieta dei fermenti lattici che può reperire in commercio facilmente ed effettuare una alimentazione quanto più sana possibile.
Comunque, vista la sua età la esorto ad effettuare per maggiore sicurezza una colonscopia che può metterla al riparo da eventuali alòtre problematiche.

Dott. Giuseppe Spallino
PALERMO (PA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra