L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

11/02/2008 22:18:36

Emorroidi

Salve,
sono un ragazzo di 23 anni.. Da circa una settimana soffro di fastidi all'ano, credo siano emorroidi. Volevo sapere se è il caso di fare subito una visita o magari aspettare nel caso guariscano da sole. Ho letto che le Emorroidi difficilmente causano dolore, infatti anche il mio è solo un fastidio, che và e viene nell'arco della giornata, nulla la mattina maggiore la sera. C'è solo una che fuoriesce le altre sono interne e non molto gonfie. Inoltre volevo sapere se è preoccupante che le abbia a questa età e da cosa possano dipendere.
grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/02/2008

Caro Utente
La visita coloproctologica con una proctoscopia serve a confermare quello che tu sospetti , chiarirà anche il grado di prolasso emorroidario e le eventuali complicanze ad esso correlate ,come la probabile Trombosi del nodulo emorroidario che descrivi.La causa del prolasso emorroidario risiede nello scollamento della mucosa di rivestimento del canale ano-rettale.Il cedimento di tale mucosa permette lo scivolamento ,verso il basso e all'esterno dell'ano ,del tessuto emorroidario.Oltre ad una "debolezza" costituzionale dei legamenti che tengono adesa alla parete del retto tale mucosa di rivestimento,è da prendere in considerazione ,trà le cause ,la stipsi e l'evacuazione di feci dure e disidratate.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra