L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

27/05/2005 16:45:37

EMORROIDI

Il mio problema pensavo di averlo risolto con un operazione ,invece dopo un anno mi sono trovata al punto di partenza,ho le emorroidi e nn so se debbo operarmi di nuovo,dato ke l operazione nn ha dato esiti positivi,grazie anna

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/05/2005

Buongiorno, Anna.

per poter dire qualcosa al riguardo mi occorrerebbe sapere la diagnosi prima dell'intervento ed il tipo di intervento cui Lei è stata sottoposta. Il fatto che dopo pochi mesi sia come prima dell'intervento può dipendere da svariati fattori. E' stitica? Ha avuto figli? Se si, come sono andati i parti? Soffre di varici venose? Beve oltre 2 lt di acqua al giorno? Ha inserito almeno 30gg di fibre nella dieta? Fa movimento fisico regolare? Che le è stato detto nei controlli dopo l'intervento? Sanguina? Sono aumentate le Emorroidi interne residue o quelle esterne? Ha altre patologie concomitanti, tipo ragadi o altro?
Potrebbe essere utile, se non l'avesse già fatto, contattare il medico che l'ha operata o che la segue. In alternativa, può rivolgersi ad un qualificato proctologo della sua zona (provi a vedere sul sito www.siucp.org che riunisce centri accreditati di colon proctologia nazionali molto validi) o, infine contattarmi via email a inigra@ivanonigra.it (anche su www.ivanonigra.it) o al telefono per ulteriori chiarimenti. 0131-959342 o 340-5896886.
Cordiali saluti.


Dott. Ivano Nigra
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
VALENZA (AL)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra