L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

02/03/2006 11:14:32

Emorroidi

Buongiorno
dopo un'intervento di emorroidopessi (tecnica longo)mi è uscita un'emmorroide trombizzata ,il chirurgo mi dice che può succedere.(non capicsco perchè)
quale è il modo per farla rientrare,dal momento che stò assumendo PENTACOL gel e non vedo risultati.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/03/2006

L'emorroidopessi non asporta il tessuto emorroidario ma lo riposiziona nella sede naturale.La Trombosi di un nodulo emorroidario dopo intervento di Longo,si verifica per la presenza di esiti di fibrosi per pregresse Trombosi , che fissano all'anoderma il tessuto emorroidario impedendone il riposizionamento nella loro sede.Secondo la mia esperienza e memore degli insegnamenti di Longo,questo è uno dei casi dove è necessaria l'asportazione del nodulo emorroidario coinvolto nella fibrosi. La terapia medica servirà a risolvera la Trombosi ma il tessuto emorroidario difficilmente risalirà il canale anale.

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra