L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

03/05/2006 14:40:24

Emorroidi

Salve, da dieci anni soffro di emorroidi, ho sentito parlare alla tv un noto professore che diceva di una nuova tecnica operatoria senza bisogno di anestesia e che si può praticare ambulatorialmente in un giorno, che esami devo fare per escludere patologie più gravi?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/05/2006

Caro utente,una visita coloproctologica con una videoproctoscopia,esame che permette di esplorare il canale anorettale magnificando l'immagine sul monitor LCD,è quello che deve fare per avere una diagnosi precisa e per escludere altre patologie.In merito al programma televisivo, nel quale si descrivevano le tecniche per la cura del prolasso emorroidario,queste sono strettamente legate allo stadio della malattia emorroidaria.Il trattamento senza anestesia consiste nella legatura elastica delle Emorroidi al II stadio,nel III e nel IV la tecnica eseguita in anestesia locale che prevede un giorno di degenza è la prolassectomia ed emorroidopessi con cucitrice circolare. Saluti

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra