L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

28/08/2006 20:29:33

Emorroidi

Per problemi di stitichezza, qualche anno fa mi sono uscite le emorroidi, ma solo da qualche mese, hanno iniziato a sanguinarmi parecchio ogni volta che vado in bagno. Mi sono rivolto per una visita al proctologo, che mi ha dato diagnosticato emorroidi interne prolassate; ora devo prendere per 20 giorni: Arvenum compresse 2+2 e Proctolyn pomata. Devo farmi ricontrollare alla fine della cura perchè ero troppo infiammato e non ha potuto effettuare una visita abbastanza approfondita. A suo parere però dovrò sottopormi ad intervento. E' proprio indispensabile? Se si, invece di fare l'intervento tradizionale, dove posso recarmi per l'emorroidopessi? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/09/2006

Se la terapia medica e' insufficiente, la chirurgia puo' essere una soluzione.L' emorroidopessi viene praticata nella maggior parte dei reparti di chirurgia generale

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
CANTU' (CO)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra