L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

01/09/2004 09:28:01

Epatite B e C

Un ragazzo con cui ho avuto un paio di rapporti orali quattroanni fa, avendo saputo che sono incinta, mi ha comunicato che ha l'epatite b e c. Sono vaccinata per la B, essendo mio padre portatore sano, ma per la C no. E' una situazione pericolosa per me o per il mio bambino?? potrei averla contratta? Cosa devo fare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/09/2004

La ricerca dell'anti-HCV fa parte dello screening della gravidanza già dal primo prelievo effettuato all'inizio della stessa e pertanto se tale esame è negativo non ci sono rischi nè per lei nè per il bambino/a non essendoci alcuna infezione da HCV.
Per quanto riguarda l' Epatite B, essendo lei vaccinata, non dovrebbe aver corso alcun rischio anche se la copertura del vaccino non è totale. Anche la ricerca dell'HBsAg fa comunque parte dello screening all'inizio della gravidanza e pertanto la sua negatività significa assenza di infezione e di rischio.
Auguri

Dott. Marco Pozzi
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)


Risposta del07/09/2004

Il virus C si trasmette per via ematica, cioè di sangue. Il rapporto orale non dovrebbe essere a rischio. Per conferma esegua un controllo ematico dell'anticorpo del virus C: HCV-Ab, giacchè il contatto è avvenuto 4 anni fa.

Prof. Antonio Iannetti
Universitario
ROMA (RM)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra