L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

25/03/2008 20:59:33

Epigastralgia persistente

Salve, sono una ragazza di 21 anni. Da un paio di mesi soffro di epigastralgiapersistente. M'hanno operato di peritonite, ma nonostante tutto continuo ad avere forte acidità, vomita e molta nausea( ho preso il Malox plus e il pepciddual ma non sono serviti).Cosa posso avere? Si tratta di helico bacter pylori,gastrite o qualche piccola ulcera?La prego mi risponda, grazie mille.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/03/2008

credo che con tale sintomatologia sarebbe utile fare alcuni accertamenti bioumorali.
Le consiglierei di indagare eventuali intolleranze al glutine (prelievo per anticorpi antitransglutaminasi) un emocromo, VES, proteina C reattiva, fibrinogeno, amilasi, lipasi, transaminasi, bilirubinemia.. Eseguirei inoltre un'ecografia dell'addome . Sarebbe utile poi che lei si facesse vedere da un gastroenterologo.
Cordiali saluti


Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra